Quel che scrivo

La mia produzione letteraria

1528618_10202094804325072_1689364269_n

I miei libri cartaceiI miei libri digitali

Le Antologie con altri Autori

Clicca sulle immagini delle copertine per saperne di più

copj170.aspDell’Indifferenza” è un incontro con il mondo, con le sue diverse culture, con la fatica e la forza che si rendono necessarie per riuscire a cancellare differenze e in-differenze… se ne esce arricchiti, come abbracciati da un senso di solidarietà sincera, desiderosi di espandersi ovunque. Le riflessioni poetiche di Alberto nascono da un’attenta e partecipata osservazione di quello che accade intorno a noi tutti, e i suoi versi spaziano tra processi a pregiudizi ormai saldamente ancorati in molti, troppi di noi, e una speranza, mai doma, di poter ribaltare queste visioni negative dell’essere. La poesia di Alberto si sofferma anche su temi più intimi, sussurrati quasi a mezza voce, ma che riescono ad attraversare la carta e arrivare dritti dentro l’animo, o coscienza, di chi legge.

copj170.aspIl Guardiano del grano – Gli ampi spazi e i lunghi silenzi di una piccola e antica cittadina toscana, il lento sfumare dei colori della Valle del Mugnone, l’odore del vento che accarezza pensieri e boschi secolari. Mario torna dopo tanto tempo nel luogo che l’ha visto nascere e, in compagnia della moglie, rivive e ripercorre emozioni e voci della sua infanzia, in un viaggio nel tempo che scatena un lungo flusso di ricordi e immagini. Un romanzo evocativo che ricostruisce, attraverso fatti reali, il duro scenario degli ultimi mesi della Seconda guerra mondiale. Uno straordinario recupero della memoria, in cui ai sentimenti paralizzanti causati dalla fame, dai bombardamenti e dall’occupazione tedesca, fanno da contrappunto le preziose riserve di una bontà ostinatamente attiva e vitale.

copj170.aspUna notte su Monte Ceceri” una bella storia familiare – la riscoperta di un rapporto tra un nipote e l’anziano nonno – ambientata su una collina vicino Fiesole, Monte Ceceri, appunto. Scritta a metà tra il vernacolo fiorentino e l’italiano, intervallata da poesie che cantano la bellezza del paesaggio e dei ricordi, il racconto si dipana tra passaggi di memorie e rivelazioni, il tutto permeato da una sottile quanto efficace vena umoristica. Alla fine, non ci si può che commuovere di fronte alla figura così ben tratteggiata del nonno, vecchio cavatore o “scalpellino” come ama definirsi nel racconto, e al bene del nipote verso di lui.

il-segreto-della-luna_1025202Il segreto della luna è un romanzo che vuole essere una saga familiare, che fa l’occhiolino al fantasy e stringe la mano alla fantascienza. Una epopea dove si viaggia nel mondo antico tra i popoli che ben conosciamo: etruschi, sardi, romani, celti, popoli mediorientali e una etnia misteriosa dispersa da un evento catastrofico. I fatti hanno un ordine insolito. Non si risale dal passato fino al presente ma nel senso inverso stuzzicando la curiosità nel lettore appassionandolo alla vicenda. Il romanzo è disponibile nel formato cartaceo su www.ilmiolibro.it e nel formato e-book anche su www.ibs.it

mugnon-river-e-dintorni_565044Mugnon river e dintorni è un viaggio a ritroso nel tempo nella Valle del Mugnone alla ricerca di un linguaggio – il vernacolo fiorentino – che purtroppo sta scomparendo. L’intento è quindi di solleticare la memoria del lettore (fiorentino e non) per far riaffiorare quelle tradizioni e piccole storie locali che costituiscono un patrimonio di inestimabile valore culturale. Nella presente edizione (seconda) è stato inserito un personaggio, Gano di Bacco, affine nel nome a quel Ghino di Tacco con il quale nulla ha da spartire. Gano è un popolano fiorentino del quartiere di San Frediano, una specie di Pasquino fiorentino ma completamente diverso da quello romano. Disponibile nel formato cartaceo su www.ilmiolibro.it

i-galli-di-castel-de-doddi_536110I Galli di Castel de’ Doddi – Cosa avvenne a Castel de’ Doddi, piccolissimo borgo sull’Appennino tosco-romagnolo, nel lontano 1944? Come morì il conte Severino Cepperelli de’ Doddi alla fine degli anni sessanta?. Perché un gallo è stato ritrovato in condizioni tali da non partecipare al tradizionale Palio dei Galli? A queste domande dovrà rispondere il maresciallo Antonio Ravalli per far luce sui misteri di questo sperduto paese di montagna. Il romanzo è disponibile nel formato cartaceo su www.ilmiolibro.it e nel formato e-book anche su www.ibs.it

a-love-supreme_1045445A Love Supreme è l’amore per la musica, l’amore per la poesia. Entrambe sanno offrire sensazioni infinite, sogni e ricordi. Il presente volume è una silloge di poesie ispirate dai titoli di alcuni celebri brani di musica jazz, bossa nova e rock. Spesso, i versi assumono più un aspetto di prossa che di vera e propria poesia. L’autore ha denominato tali brani “poesiprosa”. Disponibile nel formato cartaceo su www.ilmiolibro.it

dei-borghi-antichi_1045331Dei Borghi antichi – Ci è sempre piaciuto paragonarci a dei gatti randagi. Partivamo la mattina e andavamo… beh, non sapevamo nemmeno noi dove si andava a finire. Il desiderio di girovagare ci ha sempre portato a percorrere strade do il tempo usa ancora la campana dello scaldino da tenere sotto le lenzuola ruvide, dove ancora si fa il pane nella madia, dove ancora la gente ti saluta e ti sorride senza averti mai visto prima. In questo piccolo libro sono raccolte le sensazioni che alcuni di questi borghi antichi. Disponibile sia nel formato cartaceo sia nel formato ebook su www.ilmiolibro.it

9788891174468_0_170_0_75L’Isola di mia madre – Quattordici poesie e un racconto che parlano della Sardegna vista da lontano con gli occhi del cuore. Nell’autore alberga il desiderio di conoscere l’isola più intimamente, di carpirne la lingua sarda mai imparata, di comprendere la sua storia, di conoscere le vicissitudini di un popolo che non si è mai arreso alle avversità del tempo. Disponibile solo nel formato e-book su www.ibs.it

9788891132505_0_170_0_75Terramordimare – “Amore! È la chiave di lettura della silloge di poesie di Alberto Pestelli. Che sia per una donna o per la propria terra, che sia per la giustizia o per la libertà poco importa. Importante che sia amore! In ‘Terramordimare’ c’è tutto questo equalcosa di più, ovvero, senza la pretesa d’aver assoluta ragione, la critica alla leggerezza del pensiero umano, al suo egoismo, al suo troppo parlare per se stesso.”

Antologie con altri autori

9788891158536_0_170_0_75Ispirazioni, le parole e i colori – Si può dipingere con le parole? Si può far poesia con la pittura? Sì, certo, e la stretta interrelazione tra le due arti è il filo conduttore di questa piccola antologia cui hanno collaborato poeti che si sono ispirati ad opere pittoriche, talora proprie talora “classiche”, che sono riprodotte a fianco di ciascuna composizione…

2557-Cop-StruffelloUcronie per il terzo millennio – Antologia di racconti ucronici scritta da 18 autori di Liberodiscrivere e curata da Carlo Menzinger. Di seguito brevi estratti dei racconti. Il libro è in vendita su www.liberodiscrivere.it

 2557-Cop-StruffelloIl volo dello Struffello – Lo Struffello: un volatile appartenente alla famiglia “allegorie e affini” ma che, dichiarano i suoi creatori, ha il suo antecedente nel linusiano Apterix. La Manfregola: l’unica pianta di cui si nutre il nostro pennuto, lo scopo del cui volo è quello di trovarne un esemplare con l’aiuto dei suoi creatori, di cui, uno ad uno, farà conoscenza. Fuor di metafora, l’avventura dello Struffello è quella dell’animo umano alla ricerca della bellezza dell’Arte e della Poesia, che può albergare ovunque, nell’Atelier del grande Maestro come nella bottega dell’artigiano. Mixage di prosa e di poesia, il volume è frutto della collaborazione di un gruppo di “artigiani della parola” incontratisi sul sito web www.liberodiscrivere.it . La morte del coordinatore del progetto, Renzo Galligani, cui il libro è dedicato, ne ha ritardato di un po’ la pubblicazione, ma lo Struffello, animale senza età, ha atteso pazientemente di riprendere il viaggio per scoprire, se non l’amatissima Manfregola, alcuni bijoux, che anche il lettore saprà delibare con piacere, come si gusta un bicchiere di ottimo vino, non necessariamente fornito di eclatante etichetta! Gianni Marucelli.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *